Campagna marchigiana
 
 

Dettaglio Legge Regionale

LEGGE REGIONALE 28 aprile 1994, n. 15
(B.u.r. 5 maggio 1994, n. 45)

Classificazione:
C.3.3
TERRITORIO - AMBIENTE E INFRASTRUTTURE - AMBIENTE - Protezione della natura - Parchi e riserve naturali

Norme per l'istituzione e gestione delle aree protette naturali.

TITOLO I Norme relative alle aree protette regionali
Articolo 11
Istituzione di parchi e di riserve regionali
1. I parchi naturali regionali sono istituiti con legge regionale.
2. Le riserve naturali sono istituite con deliberazione del consiglio regionale. Tale deliberazione è pubblicata nel bollettino ufficiale della Regione ed acquista efficacia il giorno successivo alla sua pubblicazione.
3. Gli atti di istituzione sono approvati previo parere del comitato tecnico scientifico regionale, dopo aver consultato le organizzazioni agricole, sociali ed economiche maggiormente rappresentative.
4. L'atto istitutivo, tenuto conto del documento di indirizzo approvato dalla conferenza di cui all'articolo 10, delle indicazioni del programma triennale e delle norme della presente legge definisce tra l'altro:
a) perimetro provvisorio dell'area almeno in scala 1:10.000;
b) tipo di area protetta nell'ambito della classificazione di cui agli articoli 2, 3 e 4;
c) organi di gestione, criteri per la loro composizione ed altri elementi relativi alla organizzazione amministrativa;
d) sede amministrativa;
e) principi per l'elaborazione del piano dell'area protetta nel rispetto di quanto previsto dal successivo articolo 15;
f) principi per l'elaborazione del regolamento dell'area protetta nel rispetto di quanto previsto dal successivo articolo 16;
g) norme di salvaguardia;
h) particolari misure di incentivazione ed eventuali altri contributi per lo sviluppo economico e sociale della zona compatibile con gli scopi dell'area protetta;
i) personale dell'area protetta;
l) previsioni di spesa e relativi finanziamenti.
5. La Regione istituisce parchi naturali regionali e riserve naturali regionali utilizzando soprattutto i demani e i patrimoni forestali della Regione nonchè, sentiti i rispettivi rappresentanti, delle province, dei comuni e di altri enti pubblici, al fine di un utilizzo razionale del territorio e per attività compatibili con la speciale destinazione dell'area.
6. Per l'istituzione di aree protette regionali che si estendono nel territorio di più regioni si osserva quanto disposto dall'articolo 22, comma 4, della legge 394/1991.
7. Non si possono istituire aree protette regionali nel territorio di un parco nazionale o di una riserva naturale statale. Nel caso di istituzione di un parco nazionale in un'area protetta regionale o provinciale l'organo di gestione dell'area decade automaticamente con l'insediamento dell'ente di gestione del parco nazionale.
 
Gli altri articoli della Legge
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [Allegato 1 - Simbolistica]

Nota relativa a: LEGGE REGIONALE 28 aprile 1994, n. 15

Rifinanziata con l.r. 12 aprile 1995, n. 44.
 
 
Consiglio regionale Assemblea legislativa – P.zza Cavour, 23 60121 Ancona - C.F. 80006310421 - Tel. 071/22981 - Fax -071/2298539