Marche, Spiaggia
 
 

LA POESIA DI ANTONIO SANTORI PER LA CULTURA DELLE MARCHE

Romagnoli: “Il suo nome nel Pantheon delle Marche” A Sant’Elpidio a Mare e Fermo, il convegno dedicato al rapporto tra letteratura e filosofia nell’opera dello scrittore. Prevista la partecipazione di famosi critici, letterati e intellettuali.

“Il nome di Santori va iscritto nel Pantheon delle Marche. La sua opera ha varcato i confini nazionali ed internazionali, fornendo un significativo spessore al panorama culturale. Oggi dobbiamo dare ai giovani gli strumenti per ricordarlo ed apprezzarlo, nella consapevolezza che la nostra Regione deve sempre valorizzare i migliori”. Lo ha detto Franca Romagnoli, consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, nel corso della conferenza stampa, svoltasi a “Palazzo delle Marche”, per la presentazione del convegno di studi dedicato all’opera di Antonio Santori, scrittore, poeta, saggista, insegnante e animatore culturale. Un appuntamento ospitato a Sant’Elpidio a Mare e Fermo, rispettivamente l’11 e il 12 maggio, e organizzato dall’Associazione culturale “Antonio Santori”, con il patrocinio dell’Assemblea Legislativa delle Marche, della Provincia di Fermo e dei due Comuni direttamente interessati. “E’ indispensabile recuperare il rapporto con la nostra cultura migliore – ha sottolineato il Presidente del Consiglio regionale, Vittoriano Solazzi, portando il saluto all’incontro – e lo si deve fare soprattutto per superare le lacune prodotte da un modo di vivere troppo frettoloso e superficiale, dove è venuto meno il dialogo”.
Nato a Montreal da genitori italiani, Santori ha fatto ritorno in tenera età nelle Marche dove ha vissuto, fino alla sua morte nel 2007, tra Sant’Elpidio a Mare, Fermo, Macerata e Civitanova Marche. Al convegno – come ha evidenziato il Professor Diego Poli, ordinario di glottologia e linguistica all’Università di Macerata - è demandato il compito di indagare il rapporto fra letteratura e filosofia nella sua grande opera, attraverso il contributo di importanti poeti, critici letterari e intellettuali del nostro tempo, tra i quali la poetessa Maria Luisa Spaziani.
Per evidenziare ancor di più la figura di Santori nella sua veste di insegnante, l’Associazione ha organizzato anche “Verso la meraviglia poetica”, un premio di critica letteraria, al quale sono state chiamate a partecipare alcune classi dei licei di Fermo e Civitanova Marche.
All’incontro per la presentazione del convegno hanno preso parte anche l’assessore di Sant’Elpidio a Mare, Giuseppe Cifola e Cristina Romiti, moglie di Santori, che ha dato vita Associazione culturale e ha annunciato ulteriori iniziative da concretizzare nel prossimo futuro.

A.Is.

Visualizza le interviste
Mercoledì 9 Maggio 2012
 
 
Consiglio regionale Assemblea legislativa – P.zza Cavour, 23 60121 Ancona - C.F. 80006310421 - Tel. 071/22981 - Fax -071/2298539