Testata sito

 

Leggi e regolamenti regionali

Estremi del documento | Vai al testo vigente |Iter della legge


Atto:LEGGE REGIONALE 20 ottobre 1998, n. 34
Titolo:Piano Sanitario Regionale 1998/2000.
Pubblicazione:(B.u.r. 29 ottobre 1998, n. 91 - supplemento n. 23)
Stato:Vigente
Tema: SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA’
Settore:SANITA’
Materia:Disposizioni generali

Sommario


Art. 1 (Approvazione del piano)
Art. 2 (Modifiche ed abrogazioni)
Art. 3 (Dichiarazione d'urgenza)


Art. 1
(Approvazione del piano)

1. E' approvato il piano sanitario regionale per il triennio 1998/2000 nel testo di cui all'allegato, parte integrante e sostanziale della presente legge.

Art. 2
(Modifiche ed abrogazioni)

1. La lettera c) del comma 2 dell'articolo 28 della l.r. 17 luglio 1996, n. 26 è sostituita dalla seguente:
"c) la determinazione della consistenza qualitativa e quantitativa complessiva del personale;".

2. Il comma 3 dell'articolo 28 della l.r. 26/1996 è sostituito dal seguente:
"3. Gli atti di cui al comma 2 sono sottoposti al controllo della Giunta regionale, secondo le modalità di cui all'articolo 4, comma 8, della legge 412/1991, e sono trasmessi alla stessa entro quindici giorni dalla loro adozione, a pena di decadenza. Tali atti diventano esecutivi decorso il termine massimo di quaranta giorni dal loro ricevimento, salvo che siano stati richiesti entro i primi trenta giorni chiarimenti o elementi integrativi di giudizio. In tal caso il termine stabilito per l'esercizio del controllo decorre dalla data di ricevimento degli elementi richiesti.".

3. Il comma 4 dell'articolo 31 della l.r. 26/1996 è sostituito dal seguente:
"4. Nei termini previsti dall'articolo 1, comma 5, del decreto legislativo di riordino il Consiglio regionale su proposta della Giunta provvede all'approvazione del piano sanitario regionale o di parti di esso uniformandolo alle indicazioni del piano sanitario nazionale.".

4. Sono abrogati:
a) la l.r. 5 novembre 1982, n. 37;
b) la lettera d) del comma 2 dell'articolo 28 della l.r. 26/1996;
c) il comma 7 dell'articolo 28 della l.r. 26/1996.


Art. 3
(Dichiarazione d'urgenza)

1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.
 

 
 
Consiglio - Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421