Leggi e regolamenti regionali
Estremi del documento | Vai al testo vigente |Iter della legge


Atto:LEGGE REGIONALE 11 febbraio 2015, n. 2
Titolo:Modifiche alla legge regionale 30 dicembre 2014, n. 36 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2015 e pluriennale 2015/2017 della Regione. Legge finanziaria 2015” e alla legge regionale 30 dicembre 2014, n. 37 “Bilancio di previsione per l’anno 2015 ed adozione del bilancio pluriennale per il triennio 2015/2017”
Pubblicazione:( B.U. 12 febbraio 2015, n. 13 )
Stato:Vigente
Tema: FINANZA
Settore:CONTABILITA’ - PROGRAMMAZIONE
Materia:Bilanci – Leggi finanziarie

Sommario




Art. 1
(Modifica alla l.r. 36/2014)

1. Nella tabella C della legge regionale 30 dicembre 2014, n. 36 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2015 e pluriennale 2015/2017 della Regione. Legge finanziaria 2015) dopo la voce: “31001 - PER IL FUNZIONAMENTO DELLE SEDI DEL COMANDO REGIONALE E DEI COMANDI PROVINCIALI DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO - 130.000,00” è inserita la voce: “31401 - REIMPIEGO DELLE RISORSE RENDICON-TATE AI FINI COMUNITARI PER PROGETTI COERENTI PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI CONNESSI ALLA PARTECIPAZIONE DELLA REGIONE MARCHE ALL’EXPO 2015 - 1.539.500,00”.


Art. 2
(Modifiche alla l.r. 37/2014)

1. La copertura delle spese autorizzate dall’articolo 1 è assicurata dalle risorse, vincolate a tale scopo, derivanti dal recupero dei fondi comunitari rendicontati ai fini FESR per progetti coerenti, mediante iscrizione nello stato di previsione delle entrate del bilancio 2015 a carico dell’UPB 30301 “Recuperi e rimborsi” di euro 1.539.500,00.
2. In attuazione dell’articolo 1, lo stanziamento di competenza dell’UPB 31401 dello stato di previsione della spesa del bilancio 2015 è aumentato di euro 1.539.500,00.
3. La Giunta regionale è autorizzata ad apportare le necessarie variazioni al Programma operativo annuale (POA) per l’anno 2015.
4. Per effetto delle disposizioni del comma 1, gli importi indicati all’articolo 4 della legge regionale 30 dicembre 2014, n. 37 (Bilancio di previsione per l’anno 2015 ed adozione del bilancio pluriennale per il triennio 2015/2017) sono modificati come segue: “122.787.012,99” in termini di competenza e “226.869.347,99” in termini di cassa; gli importi indicati all’articolo 8, comma 1, della l.r. 37/2014 sono modificati come segue: “4.873.796.524,42” in termini di competenza e “5.804.871.036,53” in termini di cassa.
5. Per effetto delle disposizioni del comma 2, gli importi indicati all’articolo 11 della l.r. 37/2014 sono modificati come segue: “46.428.954,33” in termini complessivi di competenza, “17.646.126,00” per spese di parte corrente, “69.574.730,04” in termini di cassa; gli importi indicati all’articolo 15, comma 1, della l.r. 37/2014 sono modificati come segue: “4.873.796.524,42” in termini di competenza e “5.697.494.477,53” in termini di cassa.
6. L’elenco 1 contenuto nell’Allegato 1 approvato con l’articolo 18 della l.r. 37/2014 è sostituito dall’allegato A di questa legge.
7. Al comma 2 dell’articolo 22 della l.r. 37/2014 le parole: “trenta giorni” sono sostituite dalle parole: “novanta giorni”.


Art. 3
(Abrogazione)

1. L’articolo 22 della legge regionale 4 dicembre 2014, n. 33 (Assestamento del bilancio 2014) è abrogato.

Art. 4
(Dichiarazione d’urgenza)

1. Questa legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.


Allegati

Scarica allegato in formato pdf