Leggi e regolamenti regionali
Estremi del documento | Vai al testo vigente |Iter della legge


Atto:LEGGE REGIONALE 13 aprile 2015, n. 15
Titolo:Modifiche alla legge regionale 30 dicembre 2014, n. 36 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2015 e pluriennale 2015/2017 della Regione. Legge finanziaria 2015” e alla legge regionale 30 dicembre 2014, n. 37 “Bilancio di previsione per l’anno 2015 ed adozione del bilancio pluriennale per il triennio 2015/2017”. Attuazione dell’articolo 22 della l.r. 37/2014
Pubblicazione:( B.U. 13 aprile 2015, n. 32 )
Stato:Vigente
Tema: FINANZA
Settore:CONTABILITA’ - PROGRAMMAZIONE
Materia:Bilanci – Leggi finanziarie

Sommario




Art. 1
(Modifiche alla Tabella A della l.r. 36/2014)

1. Nella Tabella A della legge regionale 30 dicembre 2014, n. 36 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2015 e pluriennale 2015/2017 della Regione. Legge finanziaria 2015), sono apportate le seguenti integrazioni:
a) dopo la voce: “Legge regionale 5 gennaio 1995, n. 7 - Norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell’equilibrio ambientale e disciplina dell’attività venatoria - 2.016.000,00" è inserita la voce: “Legge regionale 12 aprile 1995, n. 44 - Rifinanziamento della L.R. 28 aprile 1994, n. 15 “Norme per l’istituzione e la gestione delle aree protette naturali” - 750.000,00";
b) dopo la voce: “Legge regionale 20 gennaio 1997, n. 15 - Disciplina del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi - 2.607.892,12” è inserita la voce: “Legge regionale 17 maggio 1999, n. 10 - Riordino delle funzioni amministrative della Regione e degli Enti locali nei settori dello sviluppo economico ed attività produttive, del territorio, ambiente e infrastrutture, dei servizi alla persona e alla comunità, nonché dell’ordinamento ed organizzazione amministrativa - 2.000.000,00";
c) dopo la voce: “Legge regionale 27 marzo 2001, n. 8 - Istituzione, organizzazione e funzionamento del Comitato regionale per le Comunicazioni (CORECOM) - 152.757,46” è inserita la voce: “Legge regionale 22 ottobre 2001, n. 22 - Disciplina degli impianti di trasporto a fune in servizio pubblico, delle piste da sci e dei sistemi di innevamento programmato - 700.000,00”;
d) dopo la voce: “Legge regionale 13 maggio 2004, n. 12 - Fusione dei Consorzi di Bonifica dell’Aso, del Tenna e del Tronto - 143.350,00" è inserita la voce: “Legge regionale 14 luglio 2004, n. 15 - Disciplina delle funzioni in materia di difesa della costa - 2.067.806,74”;
e) dopo la voce: “Legge regionale 13 luglio 2005, n. 18 - Acquisizione tramite contratto di leasing di un immobile in Ancona da destinare a sede degli uffici della Giunta regionale - 1.300.000,00” è inserita la voce: “Legge regionale 11 luglio 2006, n. 9 - Testo unico delle norme regionali in materia di turismo - 50.000,00”;
f) dopo la voce: “Legge regionale 26 giugno 2008, n. 17 - Adesione della Regione ad enti, fondazioni, associazioni, comitati ed altri organismi - 12.000,00” è inserita la voce: “Legge regionale 1 luglio 2008, n. 18 - Norme in materia di Comunità montane e di esercizio associato di funzioni e servizi comunali - 1.500.000,00”:
g) dopo la voce: “Legge regionale 3 aprile 2009, n. 11 - Disciplina degli interventi regionali in materia di spettacolo - 1.713.313,50” è inserita la voce: “Legge regionale 12 ottobre 2009, n. 24 - Disciplina regionale in materia di gestione integrata dei rifiuti e bonifica dei siti inquinati - 1.000.000,00”;
h) dopo la voce: “Legge regionale 26 marzo 2012, n. 3 - Disciplina regionale della valutazione di impatto ambientale (VIA) - 10.561,27” è inserita la voce: “Legge regionale 2 aprile 2012, n. 5 - Disposizioni regionali in materia di sport e tempo libero - 400.000,00”;
i) dopo la voce: “Legge regionale 3 aprile 2013, n. 5 - Norme in materia di raccolta e coltivazione dei tartufi e di valorizzazione del patrimonio tartufigeno - 327.000,00” è inserita la voce: “Legge regionale 24 febbraio 2014, n. 2 - Sistema regionale per la difesa dall’inquinamento di idrocarburi o altre sostanze nocive causato da incidenti marini - 50.000,00'’.


Art. 2
(Finalizzazione di spesa)

1. L’autorizzazione di spesa della l.r. 18/2008 è finalizzata al finanziamento alle comunità montane per interventi selvicolturali e opere di sistemazione idraulico-forestale previsti dall’articolo 6, comma 1, lettera d), numeri 4 e 5, della medesima legge regionale.


Art. 3
(Modifiche alla Tabella C della l.r. 36/2014)

1. Nella Tabella C della l.r. 36/2014, sono apportate le seguenti integrazioni:
a) dopo la voce: “10304 - PER L’ACQUISTO E SVILUPPO DI IMPIANTI, ATTREZZATURE ELETTRONICHE, PROCEDURE E PROGRAMMI PER L’INFORMATICA REGIONALE - 130.363,00", è inserita la voce: “10308 - PER ACQUISTO DI IMMOBILI DA ADIBIRE A SEDI REGIONALI - 2.100.000,00 - PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA SUL PATRIMONIO IMMOBILIARE REGIONALE - 2.118.930,46 - PER ACQUISTO IMMOBILE DELL’UNIVERSITA’ DI URBINO - 100.000,00";
b) dopo la voce: “10315 - PER FONDO REGIONALE PER LE SPESE ELETTORALI - QUOTA INVESTIMENTO - 201.000,00”, sono inserite le voci: “10404 - PER L’ACQUISTO DI STRUMENTAZIONE DI MISURA DELLE PORTATE IN ALVEO FLUVIALE (SERVIZIO IDROGRAFICO E MAREOGRAFICO) - 45.000,00 - PER ACQUISTO CLUSTER DI SERVER RIGUARDANTE L’AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO DELLA RETE METEO-IDRO-PLUVIOMETRICA - 50.000,00" e “10406 - PER CONTRIBUTO STRAORDINARIO PER L’ACQUISTO DI ATTREZZATURE INFORMATICHE PER I CENTRI DI GESTIONE DELLE EMERGENZE (CGE) PRESSO I PRESIDI OSPEDALIERI ASUR - 70.000,00 - PER IL POTENZIAMENTO DELLE ATTREZZATURE DEL CENTRO ASSISTENZIALE PRONTO INTERVENTO (CAPI) - 1.012.500,00 - PER L’ACQUISTO DELLE ATTREZZATURE PER LA STRUTTURA SANITARIA CAMPALE DELLA REGIONE MARCHE - 175.000,00 - PER ACQUISTO DI ATTREZZATURE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA’ DI PREVENZIONE NELLA DEFINIZIONE DEGLI SCENARI DI RISCHIO - 50.000,00";
c) dopo la voce: “30901 - PER RIMBORSO DI RATE ALL’ISMEA PER MUTUI RELATIVI ALLA PROPRIETA’ COLTIVATRICE - 122.784,10", è inserita la voce: “30902 - CONTRIBUTI ALL’ASSAM PER L’ACQUISTO DI BENI STRUMENTALI E D’INVESTIMENTO COMPRESI NEL PROGRAMMA DI ATTIVITA’ - 580.762,80";
d) dopo la voce: “31605 - CONTRIBUTO STRAORDINARIO AL COMUNE DI FANO PER LA REALIZZAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI GRANDE RILEVANZA STORICA, CULTURALE E TURISTICA “IL CARNEVALE” - 20.000,00", è inserita la voce: “31802 - PER CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE AD ENTI PUBBLICI PER IL RECUPERO DELLE DIMORE STORICHE E/O DI PREGIO CON DESTINAZIONE TURISTICO-RICETTIVE - 100.000,00 - PER L’ACQUISTO DI DOTAZIONI STRUMENTALI PER LA PROMOZIONE TURISTICA TERRITORIALE AD ALTO VALORE TECNOLOGICO PER IL POTENZIAMENTO DEL SISTEMA INFORMATIVO DEL TURISTA - 500.000,00";
e) dopo la voce: “42201 - PER L’ATTUAZIONE DEL D.LGS. 18 FEBBRAIO 2005 N. 59 RELATIVO AGLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALL’AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE - 106.397,22" sono inserite le voci: “42204 - PER L’ACQUISTO DI APPARECCHIATURE TECNICO/SCIENTIFICHE PER LE FUNZIONI DELL’ARPAM IN MATERIA DI TUTELA DELLE ACQUE - 100.000,00 - PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE IDRAULICA E DIFESA DEL SUOLO NEI BACINI IDRICI - 500.000,00" e “42302 - PER L’ACQUISTO DELLA STRUMENTAZIONE DELLE CENTRALINE DI RILEVAMENTO DELLA QUALITA’ DELL’ARIA - 1.450.000,00 - PER CONTRIBUTI ALL’ARPAM PER L’ACQUISTO DI APPARECCHIATURE TECNICO/SCIENTIFICHE PER LE FUNZIONI REGIONALI DELEGATE IN MATERIA DI TUTELA DELLA QUALITA’ DELL’ARIA (d.lgs. 155/2010, art. 5) - 650.000,00 - PER CONTRIBUTI ALL’ARPAM IN CONTO CAPITALE PER LE CENTRALINE DI MONITORAGGIO PER LE FUNZIONI REGIONALI DELEGATE IN MATERIA DI QUALITA’ DELL’ARIA (d.lgs. 155/2010, art. 5) - 30.000,00";
f) dopo la voce: “42306 - PER ATTIVITA’ DI RECUPERO E BONIFICA AMBIENTALE DI CAVE DISMESSE E DI AREE DEGRADATE, NONCHE’ DI AMBIENTI NATURALI CONNESSI - L.R. 1.12.1997, N. 71, ART. 17, COMMA 8, LETTERA B) - 133.721,83", sono inserite le voci: “42602 - PER CONTRIBUTO STRAORDINARIO PER LA MANUTENZIONE DELLE STRADE - 2.900.000,00 - PER CONTRIBUTO STRAORDINARIO AI COMUNI PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI STRADE ED EDIFICI DEL PATRIMONIO ADIBITI A FUNZIONI PUBBLICHE - 7.000.000,00”, “42704 - PER SPESE IN CONTO CAPITALE DI COFINANZIAMENTO REGIONALE DEL CENTRO REGIONALE DELLA SICUREZZA STRADALE - L. 144/99 - 200.000,00” e “52908 - PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER L’EDILIZIA RESIDENZIALE DELL’UNIVERSITA’ DI PROPRIETA’ ERSU - 3.650.000,00 - PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER L’EDILIZIA RESIDENZIALE DELL’UNIVERSITA’ DI PROPRIETA’ REGIONALE - 300.000,00 - PER CONTRIBUTO STRAORDINARIO PER LE ATTREZZATURE DIDATTICO-SCIENTIFICHE PER LE SCUOLE ELEMENTARI, MEDIE E SUPERIORI PER L’ACCORDO QUADRO MINISTERO-COMUNE - 2.000.000,00";
g) dopo la voce: “53015 - CONTRIBUTO STRAORDINARIO ALL’ASUR - AREA VASTA 4, MACROAREA DISTRETTO, A SOSTEGNO DEL PROGETTO SPECIALE DENOMINATO “TEMPO ALLE FAMIGLIE, SPERIMENTAZIONE DI UN MODELLO DI RETE DI SERVIZI DI SOLLIEVO NELLA MALATTIA DI ALZHEIMER”, DI CUI ALLE DELIBERAZIONI DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLE MARCHE N. 10 DEL 27/07/2010 E N. 26 DEL 6/6/2011 - 20.000,00", è inserita la voce: “53106 - PER LA VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI DESTINATI ALLA PUBBLICA FRUIZIONE E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI - 320.000,00 - PER CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE AI COMUNI PER LA MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEI TEATRI DELLE MARCHE E ADEGUAMENTO AGLI STANDARD MINIMI DEI MUSEI COMUNALI E PUBBLICI - 400.000,00 - PER CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE AD ENTI PUBBLICI PER INTERVENTI URGENTI DI TUTELA BENI CULTURALI - 80.000,00".

Art. 4
(Modifiche all’Allegato 1 della l.r. 37/2014)

1. Alla copertura delle spese autorizzate dall’articolo 1 si provvede mediante riduzione dello stanziamento di competenza e di cassa dello stato di previsione della spesa del Bilancio 2015 a carico dell’UPB 20829 “FONDO STRAORDINARIO PER INVESTIMENTI” di euro 8.517.806,74.
2. In attuazione dell’articolo 1, nello stato di previsione della spesa del Bilancio 2015 gli stanziamenti di competenza e di cassa dell’UPB 10604 sono aumentati di euro 1.500.000,00, dell’UPB 31804 sono aumentati di euro 50.000,00, dell’UPB 42204 sono aumentati di euro 4.117.806,74, dell’UPB 42302 sono aumentati di euro 1.000.000,00, dell’UPB 42502 sono aumentati di euro 750.000,00, dell’UPB 42704 sono aumentati di euro 700.000,00 e dell’UPB 53206 sono aumentati di euro 400.000,00.
3. Alla copertura delle spese autorizzate dall’articolo 3 si provvede mediante riduzione dello stanziamento di competenza e di cassa dello stato di previsione della spesa del Bilancio 2015 a carico dell’UPB 20829 “FONDO STRAORDINARIO PER INVESTIMENTI” di euro 26.482.193,26.
4. In attuazione dell’articolo 3, nello stato di previsione della spesa del Bilancio 2015 gli stanziamenti di competenza e di cassa dell’UPB 10308 sono aumentati di euro 4.318.930,46, dell’UPB 10404 sono aumentati di euro 95.000,00, dell’UPB 10406 sono aumentati di euro 1.307.500,00, dell’UPB 30902 sono aumentati di euro 580.762,80, dell’UPB 31802 sono aumentati di euro 600.000,00, dell’UPB 42204 sono aumentati di euro 600.000,00, dell’UPB 42302 sono aumentati di euro 2.130.000,00, dell’UPB 42602 sono aumentati di euro 9.900.000,00, dell’UPB 42704 sono aumentati di euro 200.000,00, dell’UPB 52908 sono aumentati di euro 5.950.000,00 e dell’UPB 53106 sono aumentati di euro 800.000,00.

Art. 5
(Modifiche alla l.r. 37/2014 - articoli 9-13 e Prospetto 1)

1. La Giunta regionale è autorizzata ad apportare le necessarie variazioni al Programma operativo annuale (POA) per l’anno 2015 e, relativamente alla prima annualità, al Programma operativo triennale (POT) per gli anni 2015/2017.
2. Per effetto delle disposizioni dell’articolo 4 di questa legge gli importi indicati nell’articolo 9 della legge regionale 30 dicembre 2014, n. 37 (Bilancio di previsione per l’anno 2015 ed adozione del bilancio pluriennale per il triennio 2015/2017) sono variati come segue: aumento di euro 7.221.430,46 in termini complessivi di competenza, aumento di euro 7.221.430,46 per spese in conto capitale, aumento di euro 7.221.430,46 in termini di cassa.
3. Per effetto delle disposizioni dell’articolo 4 di questa legge gli importi indicati nell’articolo 10 della l.r. 37/2014 sono variati come segue: riduzione di euro 35.000.000,00 in termini complessivi di competenza, riduzione di euro 35.000.000,00 per spese in conto capitale, riduzione di euro 35.000.000,00 in termini di cassa.
4. Per effetto delle disposizioni dell’articolo 4 di questa legge gli importi indicati nell’articolo 11 della l.r. 37/2014 sono variati come segue: aumento di euro 1.230.762,80 in termini complessivi di competenza, aumento di euro 1.230.762,80 per spese in conto capitale, aumento di euro 1.230.762,80 in termini di cassa.
5. Per effetto delle disposizioni dell’articolo 4 di questa legge gli importi indicati nell’articolo 12 della l.r. 37/2014 sono variati come segue: aumento di euro 19.397.806,74 in termini complessivi di competenza, aumento di euro 19.397.806,74 per spese in conto capitale, aumento di euro 19.397.806,74 in termini di cassa.
6. Per effetto delle disposizioni dell’articolo 4 di questa legge gli importi indicati nell’articolo 13 della l.r. 37/2014 sono variati come segue: aumento di euro 7.150.000,00 in termini complessivi di competenza, aumento di euro 7.150.000,00 per spese in conto capitale, aumento di euro 7.150.000,00 in termini di cassa.
7. Il Prospetto 1 contenuto nell’allegato 1 approvato con l’articolo 18 della l.r. 37/2014 è sostituito dall’allegato A di questa legge.


Art. 6
(Dichiarazione d’urgenza)

1. Questa legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.



Allegati

Scarica allegato in formato pdf