Leggi e regolamenti regionali
Estremi del documento | Vai al testo vigente |Iter della legge


Atto:LEGGE REGIONALE 6 novembre 2007, n. 15
Titolo:Incarichi di direzione di struttura complessa del servizio sanitario regionale
Pubblicazione:(B.U. 15 novembre 2007, n. 100)
Stato:Vigente
Tema: SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA’
Settore:SANITA’
Materia:Strutture e personale sanitari e ospedalieri

Sommario




Art. 1
(Incarichi di direzione di struttura complessa)

1. La commissione prevista dalla normativa statale vigente incaricata di effettuare le selezioni pubbliche per l’attribuzione degli incarichi di dirigente di struttura complessa del ruolo sanitario e dell’INRCA, è composta da:
a) il direttore sanitario dell’ASUR, dell’Azienda ospedaliera o dell’INRCA, che la presiede;
b) due direttori di struttura complessa della disciplina oggetto dell’incarico, scelti in base a sorteggio.

2. Il sorteggio di cui alla lettera b) del comma 1 è effettuato secondo le modalità stabilite dall’atto aziendale indicato all’articolo 5 della legge regionale 20 giugno 2003, n. 13 (Riorganizzazione del servizio sanitario regionale) o dal regolamento di organizzazione di cui all’articolo 11 della l.r. 21 dicembre 2006, n. 21 (Disposizioni in materia di riordino della disciplina dell’Istituto ricovero e cura a carattere scientifico “INRCA” di Ancona). Dette modalità dovranno garantire la presenza di entrambi i generi.
3. La commissione prevista al comma 1, espletati i colloqui e valutati i curricula professionali, forma la graduatoria dei candidati e individua in base alla stessa la terna dei tre migliori idonei.
4. Il direttore della Zona territoriale dell’ASUR, il direttore generale dell’Azienda ospedaliera o dell’INRCA attribuisce l’incarico con provvedimento motivato, scegliendo il candidato all’interno della terna di cui al comma 3, ferma restando comunque la possibilità per i direttori suddetti di non avvalersi della terna e di non procedere all’attribuzione dell’incarico, dandone adeguata motivazione.