CONSIGLIO REGIONALE CONVOCATO MARTEDI’ 15 GIUGNO

All’ordine del giorno le modifiche alle leggi regionali in materia urbanistica e di riordino e semplificazione della normativa edilizia. A seguire interrogazioni e proposte di mozione. Lavori di seduta in diretta streaming dal sito istituzionale dell’Assemblea legislativa delle Marche.

Consiglio regionale convocato dal Presidente Dino Latini per martedì 15 giugno, a partire dalle ore 10. Al primo punto dell’ordine del giorno la proposta di legge di modifica a due leggi regionali, la prima in materia di urbanistica, paesaggio e assetto del territorio e la seconda di riordino e semplificazione della normativa regionale sull’edilizia. Successivamente si esamineranno le interrogazioni e le proposte di mozione iscritte all’ordine del giorno. Si ricorda che è possibile seguire i lavori via web collegandosi all’indirizzo https://www.youtube.com/c/consigliomarche/live oppure a partire dal sito istituzionale dell’Assemblea legislativa delle Marche.

L.B.

NOTA PER LE REDAZIONI
Ai giornalisti è data la possibilità di essere presenti durante la seduta. L’accesso all’Aula consiliare di Palazzo Leopardi farà necessariamente riferimento alla normativa per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid - 19. Come in precedenza saranno riservate postazioni nella parte superiore dell’Aula con relativo accesso dove si trova il personale della vigilanza. All’arrivo si procederà al controllo della temperatura e andrà compilato lo specifico modello di autocertificazione. Non sarà possibile effettuare riprese nell’ambito dell’emiciclo, ma soltanto nella parte superiore dell’Aula, e andranno evitati assembramenti soprattutto nel corso di eventuali interviste a consiglieri e assessori. Per qualsiasi necessità di lavoro ci si potrà rivolgere direttamente all’Ufficio Stampa del Consiglio.




ORDINE DEL GIORNO

1) Proposta di legge n. 34 a iniziativa dei Consiglieri Borroni, Assenti, Putzu, Baiocchi, Ciccioli, Leonardi, Ausili “Modifiche e integrazioni alle leggi regionali 5 agosto 1992, n. 34 “Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio” e 20 aprile 2015, n. 17 “Riordino e semplificazione della normativa regionale in materia di edilizia”.
Relatore di maggioranza: Pierpaolo Borroni
Relatrice di minoranza: Anna Casini
(Discussione e votazione)

2) Interrogazioni:
• n. 66 ad iniziativa dei Consiglieri Mangialardi, Casini, Biancani, Bora, Carancini, Cesetti, Mastrovincenzo, Vitri “Incarichi professionali presso Azienda Ospedali Riuniti di Ancona”.
• n. 107 ad iniziativa della Consigliera Ruggeri “Strada complanare di collegamento tra gli svincoli di Pesaro e Fano”.
• n. 130 ad iniziativa del Consigliere Cesetti “Grave emergenza sanitaria nella Provincia di Fermo”.
• n. 136 ad iniziativa dei Consiglieri Carancini, Casini, Bora, Cesetti, Mastrovincenzo, Vitri “Saldo fatturazione ASUR Marche da parte dell’Assessore alla sanità”.
• n. 144 ad iniziativa delle Consigliere Lupini, Ruggeri “Rispetto delle finalità e delle priorità riguardo l'utilizzo del Fondo per il sostegno e il ruolo di cura del caregiver familiare come da Decreto 27 ottobre 2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per le Politiche della Famiglia”.
• n. 187 ad iniziativa dei Consiglieri Biancani, Mastrovincenzo, Vitri “Verifiche sull’affidabilità ed integrità della Tundo Vincenzo SpA, aggiudicataria del servizio di trasporto scolastico in alcuni Comuni delle Marche”.


3) Mozione n. 75 ad iniziativa dei Consiglieri Casini, Mangialardi, Biancani, Bora, Carancini, Cesetti, Mastrovincenzo, Vitri “Ricostruzione, detrazione IVA da parte di imprese soggette a regime ordinario ai fini della medesima imposta”.
4) Mozione n. 82 ad iniziativa dei Consiglieri Rossi, Ciccioli, Latini, Marcozzi, Marinelli, Putzu “Sblocco dei visti turistici per i cittadini russi”.
5) Mozione n. 73 ad iniziativa delle Consigliere Ruggeri, Lupini “Interventi a sostegno del comparto economico del “wedding””.
6) Mozione n. 66 ad iniziativa del Consigliere Santarelli “COVID-19, trattamento accessorio per le condizioni di lavoro”.
7) Mozione n. 63 ad iniziativa dei Consiglieri Bora, Mangialardi, Mastrovincenzo, Carancini, Cesetti, Vitri, Biancani, Casini “Politiche regionali per raggiungere l’obiettivo europeo di riduzione del 55% delle emissioni di gas a effetto serra e attuazione del Patto dei Sindaci”.
8) Mozione n. 64 ad iniziativa dei Consiglieri Bora, Mangialardi, Mastrovincenzo, Vitri, Carancini, Biancani, Cesetti, Casini “Conferimento della cittadinanza italiana a Patrick Zaki”.
9) Mozione n. 65 ad iniziativa della Consigliera Biondi “Nuova organizzazione dei Tribunali ordinari e degli uffici del pubblico ministero”.
10) Mozione n. 70 ad iniziativa dei Consiglieri Mangialardi, Biancani, Bora, Casini, Carancini, Cesetti, Mastrovincenzo, Vitri “Istituzione Registro Tumori del Centro Italia”.
11) Mozione n. 71 ad iniziativa dei Consiglieri Vitri, Mangialardi, Biancani, Casini, Cesetti, Mastrovincenzo, Bora, Carancini “Distinguo tra parchi e centri commerciali finalizzato alla riapertura nei festivi e prefestivi”.
12) Mozione n. 74 ad iniziativa delle Consigliere Lupini, Ruggeri “Sostegno a iniziative governative per l'estensione alle Marche dei benefici fiscali e ed economici destinati alle nuove regioni comprese nella categoria "regioni in transizione" in ambito di Unione Europea”.
13) Mozione n. 62 ad iniziativa dei Consiglieri Mangialardi, Biancani, Bora, Casini, Carancini, Cesetti, Mastrovincenzo, Vitri “Carenza insegnanti di sostegno nelle scuole di ogni ordine e grado dell’intero territorio marchigiano. Immediata attivazione del Tirocinio Formativo Attivo per idonei soprannumerari del V Ciclo nelle Università degli Studi di Urbino e Macerata”.
14) Mozione n. 76 ad iniziativa dei Consiglieri Carancini, Casini, Biancani, Bora, Cesetti, Mastrovincenzo, Vitri, Mangialardi “Anniversario dei 500 anni della Battaglia del Pian Perduto (1522-2022)”.
Comunicato n.138, Giovedì 10 Giugno 2021