APPROVATA PDL PER FAVORIRE IL RECUPERO DEI SOTTOTETTI

Via libera del Consiglio regionale per la proposta di legge, sottoscritta dal gruppo di Fratelli d’Italia, primo firmatario Pierpaolo Borroni, che andando a modificare alcune norme regionali in materia urbanistica ed edilizia, diminuisce le altezze minime necessarie per l'abitabilità

Nuove norme per il recupero dei sottotetti. Le prevede la proposta di legge approvata dall’Assemblea legislativa con 19 voti a favore e 10 astenuti.
Il testo legislativo, a iniziativa del gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, primo firmatario Pierpaolo Borroni, va a intervenire su alcune normative regionali in materia di urbanistica ed edilizia.
Per favorire la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente e il contenimento del consumo del suolo attraverso la pdl, a iniziativa dei consiglieri del gruppo di Fratelli d’Italia, primo firmatario Pierpaolo Borroni, vengono modificati i limiti alle altezze dei sottotetti in fase di ristrutturazione purché sia assicurata, al netto delle strutture necessarie per l’isolamento termico dei locali, un’altezza media ponderata non inferiore a 2,20 metri, nonché un altezza minima pari a 1,40 metri nel casi di copertura a falde inclinate e un’altezza minima non inferiore a 2,20 metri nei casi di coperture piane.
L’intervento di recupero abitativo dovrà comunque prevedere idonee opere di isolamento termico ed essere in regola con le norme igienico-sanitarie. Inoltre non potrà determinare la creazione di unità immobiliari autonome. La nuova norma, secondo quanto previsto dalla pdl, potrà essere applicata nelle zone A e B, ovvero nei centri storici e zone limitrofe.
La proposta di legge licenziata dall'Aula prevede anche una riduzione dei termini per la conclusione dell’iter di approvazione delle varianti al Prg definite non sostanziali. Le modifiche introdotte riducono a 20 e 50 giorni (a seconda dei casi) i precedenti 60 giorni previsti per consentirne l’approvazione da parte delle Giunte comunali. Relatori per la maggioranza lo stesso Borroni, per l’opposizione Anna Casini (Pd).

C.C.



Comunicato n.143, Martedì 15 Giugno 2021