Testata sito

 

CONSIGLIO IN DIRETTA/5

VIA LIBERA A DUE MOZIONI SU REVISIONISMO STORICO E LOTTA ALLE DIPENDENZE Accolto atto di indirizzo che condanna quanto accaduto in un liceo di Civitanova lo scorso 28 novembre. Votata mozione per rafforzare interventi di prevenzione alle dipendenze.

Approvata all'unanimità con 15 voti a favore la mozione a iniziativa dei consiglieri Micucci (Pd) e Busilacchi (Art.1) “Condanna dei fatti verificatisi durante il convegno Anpi al liceo scientifico Da Vinci di Civitanova Marche”. L'atto di indirizzo si riferisce a quanto avvenuto nella scuola secondaria civitanovese lo scorso 28 novembre, quando alcune classi durante un incontro della sezione locale dell'Anpi hanno lasciato l'Aula Magna. Un atteggiamento definito nella mozione “poco rispettoso della platea e dell'ANPI in particolare che aveva organizzato il dibattito” che “sembrerebbe essere stato avallato dal professore responsabile della classe al momento dell'assemblea”. L'atto impegna la Giunta regionale a condannare “qualunque atteggiamento revisionista, soprattutto se proveniente da soggetti che svolgono inevitabilmente un ruolo educativo nei confronti delle giovani generazioni”. Approvata con 5 voti a favore e 4 astenuti la mozione a iniziativa del consigliera Leonardi (FdI) “Interventi di prevenzione e contrasto alla Droga e alle Dipendenze Patologiche”, discussa nel corso della precedente seduta, che impegna l'esecutivo ad assegnare, ad un rappresentante della Giunta, una delega specifica nella lotta alla droga e alle dipendenze patologiche, a riattivare il lavoro dell'Osservatorio Regionale sulle Droghe e le Tossicodipendenze, e a destinare maggiori risorse per la lotta alle tossicodipendenze e alle dipendenze patologiche, programmando anche campagne di sensibilizzazione e informazione.

Martedì 7 Luglio 2020
 

 
 
Consiglio - Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421