CONSIGLIO IN DIRETTA/10

APPROVATE IN CHIUSURA DI SEDUTA QUATTRO PROPOSTE DI ATTO AMMINISTRATIVO Oggetto dei provvedimenti Piano di tutela delle acque, Piano di edilizia residenziale, riprogrammazione fondi comunitari per l'emergenza Covid-19.
Al termine della sospensione di un'ora, la seduta č stata riaperta con il via libera a maggioranza alla proposta di atto amministrativo a firma dei consiglieri Giacinti e Cesetti (Pd) “Modifiche ed integrazioni alla deliberazione dell’Assemblea legislativa 26 gennaio 2010, n.145 concernente: “Piano di tutela delle acque (PTA). Decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152, articolo 121””. L'atto, relatori Giacinti e Zaffiri (Lega), modifica alcuni parametri di riferimento per lo smaltimento dei reflui industriali provenienti da impianti di trattamento. Approvate infine a maggioranza tre proposte di atto amministrativo a iniziativa della Giunta regionale, aggiunte all'ordine del giorno nel corso dei lavori. La “Modifica della deliberazione dell'Assemblea legislativa 9 dicembre 2014, n. 115: Piano regionale di edilizia residenziale (triennio 2014/2016). Legge regionale 16 dicembre 2005, n. 36, come modificata dalla deliberazione dell'Assemblea legislativa 27 dicembre 2016, n. 45” interviene sulla gestione delle graduatorie per l'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica nei piccoli comuni. Approvate anche due modifiche alla programmazione dei fondi comunitari, in particolare relative all'articolo 6 del POR FSE 2014/20 e del POR FESR 2014/20 per contrastare gli effetti dell'emergenza Covid-19, per un totale di 37 milioni di euro.
Giovedì 30 Luglio 2020