AVVISO PER L’AMPLIAMENTO DEL CREL

Il Presidente del Consiglio, Dino Latini, ha firmato il relativo decreto. I componenti dell’organismo passano da 27 a 39, come stabilito in base alle modifiche apportate alla legge istitutiva del 2008. Le nuove designazioni devono essere presentate entro il prossimo 23 luglio
Decreto del Presidente del Consiglio regionale, Dino Latini, per l’avviso relativo all’ampliamento del Crel (Consiglio regionale dell’economia e del lavoro), dopo le modifiche alla legge istitutiva del 2008, approvate dall’Assemblea legislativa lo scorso 20 maggio. I componenti dell’organismo passano da 27 a 39 con l’introduzione di tre rappresentanti delle organizzazioni sindacali della dirigenza medica e delle professioni sanitarie; uno ciascuno per le organizzazioni sindacali del corpo docente della scuola, per le imprese industriali, per quelle agricole e per quelle artigiane, per le associazioni rappresentative dei soggetti che gestiscono i servizi pubblici locali; due rappresentanti ciascuno per ordini e collegi professionali regionali e provinciali e per le università marchigiane.
Le designazioni devono essere presentate entro il prossimo 23 luglio.
Il Crel è attualmente presieduto da Gianfranco Alleruzzo (Legacoop Marche), eletto lo scorso 3 marzo insieme a Cristiana Ilari (Cisl) in qualità di Vice.

A.Is.
Giovedì 1 Luglio 2021