Testata sito

 

Leggi e regolamenti regionali


Estremi del documento  |  Iter della legge
Atto:LEGGE REGIONALE 5 aprile 1980, n. 18
Titolo:Norme sui referendum previsti dallo Statuto.
Pubblicazione:( B.U. 16 aprile 1980, n. 36 )
Stato:Vigente
Tema: A. ORDINAMENTO ISTITUZIONALE
Settore:A.1. ASPETTI ISTITUZIONALI
Materia:A.1.6 Partecipazione


Art. 20

Il consiglio regionale, prima di procedere all’emanazione di provvedimenti di sua competenza, può deliberare lo svolgimento di referendum consultivi delle popolazioni interessate ai provvedimenti.

La deliberazione del consiglio regionale deve indicare il quesito e gli elettori interessati.

Sono in ogni caso sottoposte a referendum consultivo delle popolazioni interessate le proposte di legge concernenti l’istituzione di nuovi comuni e i mutamenti delle circoscrizioni e delle denominazioni comunali.

4. Il presidente della giunta regionale indice con decreto il referendum consultivo entro sei mesi dalla trasmissione della deliberazione consiliare, indicata al secondo comma, da parte dell’ufficio di presidenza del consiglio regionale. Il referendum è effettuato non oltre centoventi giorni dalla data del decreto di indizione.

...........................................................................

Note relative all'articolo:
Così modificato dall'art. 2, l.r. 29 luglio 2013, n. 22.
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298539  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto