Leggi e regolamenti regionali
Estremi del documento | Vai al testo storico |Iter della legge


Atto:LEGGE REGIONALE 15 dicembre 2016, n. 32
Titolo:Rendiconto generale della Regione per l'anno 2015
Pubblicazione:( B.U. 15 dicembre 2016, n. 136 Suppl. n. 6)
Stato:Vigente
Tema: FINANZA
Settore:CONTABILITA’ - PROGRAMMAZIONE
Materia:Bilanci – Leggi finanziarie

Sommario


Art. 1 (Entrate di competenza dell’esercizio finanziario 2015)
Art. 2 (Spese di competenza dell’esercizio finanziario 2015)
Art. 3 (Riassunto generale delle entrate e delle spese del bilancio di competenza)
Art. 4 (Residui attivi provenienti dal bilancio di competenza degli anni 2014 e precedenti)
Art. 5 (Residui passivi provenienti dal bilancio di competenza degli anni 2014 e precedenti)
Art. 6 (Residui attivi provenienti dalla gestione di competenza e dei residui alla chiusura dell’esercizio finanziario 2015)
Art. 7 (Residui passivi provenienti dalla gestione di competenza e dei residui alla chiusura dell’esercizio finanziario 2015)
Art. 8 (Riassunto generale delle entrate e delle spese del bilancio di cassa)
Art. 9 (Determinazione della giacenza di cassa presso il Tesoriere al 31 dicembre 2015)
Art. 10 (Determinazione dei saldi dei conti correnti accesi presso la Tesoreria Centrale dello Stato)
Art. 11 (Determinazione del risultato di amministrazione)
Art. 12 (Disposizioni speciali)
Art. 13 (Conto Generale del Patrimonio)
Art. 14 (Rendiconto Generale)
Art. 15 (Dichiarazione d’urgenza)
Allegati


Art. 1
(Entrate di competenza dell’esercizio finanziario 2015)

1. Le entrate derivanti da tributi propri della Regione, dal gettito di tributi erariali e di quote di essi devolute alla Regione, da contributi o assegnazioni dello Stato, nonché le entrate derivanti da rendite patrimoniali o da utili, da alienazioni di beni patrimoniali, da trasferimenti di capitali e dal rimborso di crediti e accensioni di prestiti e le entrate per contabilità speciali, accertate nell’esercizio 2015, per la competenza propria dell’esercizio stesso, quali risultano dal Conto del Bilancio, sono stabilite:

in... euro 4.731.174.330,24
delle quali riscosse... euro 3.747.537.858,86
_________________________

Rimangono da riscuotere... euro 983.636.471,38





Art. 2
(Spese di competenza dell’esercizio finanziario 2015)

1. Le spese correnti, le spese in conto capitale, le spese per l’estinzione di passività e le spese per contabilità speciali, impegnate nell’esercizio 2015 per la competenza propria dell’esercizio stesso, quali risultano dal Conto del Bilancio, sono stabilite:

in ............................................................................................................... euro 4.656.150.127,45
delle quali pagate …………….............................................................. euro 3.806.859.242,64
_________________________

Rimangono da pagare euro... 849.290.884,81





Art. 3
(Riassunto generale delle entrate e delle spese del bilancio di competenza)

1. Il riassunto generale delle entrate accertate e delle spese impegnate (Elaborato 4 - Conto del Bilancio) nell’esercizio 2015 è stabilito, in termini di competenza, come segue:

a) Entrate
TITOLO I - Tributi propri della Regione, gettito di tributi erariali
o quote di essi... euro 3.180.745.802,03
TITOLO II - Entrate derivanti da contributi e trasferimenti di parte
corrente della U. E., dello Stato e di altri soggetti... euro 328.519.475,12
TITOLO III - Entrate extra tributarie... euro 179.955.036,19
TITOLO IV - Entrate derivanti da alienazioni, da riscossione di crediti
e da trasferimenti in conto capitale... euro 123.507.606,71
TITOLO V - Entrate derivanti da mutui, prestiti e altre operazioni
creditizie... euro 24.948.833,03
TITOLO VI - Contabilità speciali... euro 893.497.577,16
_________________________

Totale delle entrate accertate... euro 4.731.174.330,24

b) Spese
TITOLO I - Spese correnti... euro 3.436.685.791,54
TITOLO II - Spese d’investimento... euro 215.159.030,97
TITOLO III - Spese per rimborso di mutui e prestiti... euro 110.807.727,78
TITOLO IV - Spese per partite di giro... euro 893.497.577,16
_________________________

Totale delle spese impegnate... euro 4.656.150.127,45

2. Il riassunto generale degli accertamenti e degli impegni (Elaborato 4 - Conto del Bilancio) di parte corrente per l’esercizio 2015 è stabilito come segue:

a) Entrate
TITOLO I - Tributi propri della Regione, gettito di tributi erariali
o quote di essi... euro 3.180.745.802,03
TITOLO II - Entrate derivanti da contributi e trasferimenti di parte
corrente della U. E. , dello Stato e di altri soggetti... euro 328.519.475,12
TITOLO III - Entrate extra tributarie... euro 179.955.036,19
_________________________

Totale accertamenti Titoli I, II, III...euro 3.689.220.313,34


b) Spese

TITOLO I - Spese correnti Totale impegni... euro 3.436.685.791,54




Art. 4
(Residui attivi provenienti dal bilancio di competenza degli anni 2014 e precedenti)

1. I residui attivi provenienti dal bilancio di competenza degli anni 2014 e precedenti, che sono stabiliti nel Rendiconto dell’esercizio 2014 in complessivi euro 2.632.399.028,13 sono stati rideterminati, come risulta dal Conto del Bilancio:

in .................................................................................................................. euro 2.546.537.465,21
dei quali sono stati riscossi nell’esercizio 2015... euro 1.035.191.735,26
_________________________

Rimangono da riscuotere, al 31 dicembre 2015... euro 1.511.345.729,95




Art. 5
(Residui passivi provenienti dal bilancio di competenza degli anni 2014 e precedenti)

1. I residui passivi provenienti dal bilancio di competenza degli anni 2014 e precedenti, che erano stabiliti nel Rendiconto dell’esercizio 2014 in complessivi euro 2.141.587.952,01 sono stati rideterminati, come risulta dal Conto del Bilancio:

in ................................................................................................................. euro 2.063.558.632,30
dei quali sono stati pagati nell’esercizio 2015... euro 825.999.711,99
_________________________

Rimangono da pagare, al 31 dicembre 2015... euro 1.237.558.920,31




Art. 6
(Residui attivi provenienti dalla gestione di competenza e dei residui alla chiusura dell’esercizio finanziario 2015)

1. I residui attivi provenienti dal bilancio di competenza alla chiusura dell’esercizio finanziario 2015 sono stabiliti, come dal Conto del Bilancio, nei seguenti importi:

a) somme da riscuotere sui residui provenienti dal bilancio di competenza
dell’esercizio 2015, come stabilito all’articolo 1 della presente legge... euro 983.636.471,38

b) somme da riscuotere sui residui provenienti dal bilancio di competenza
dell’esercizio 2014 e degli anni precedenti, come stabilito all’articolo 4
della presente legge... euro 1.511.345.729,95
_________________________

Residui attivi al 31 dicembre 2015... euro 2.494.982.201,33




Art. 7
(Residui passivi provenienti dalla gestione di competenza e dei residui alla chiusura dell’esercizio finanziario 2015)

1. I residui passivi provenienti dal bilancio di competenza alla chiusura dell’esercizio finanziario 2015 sono stabiliti, come dal Conto del Bilancio, nei seguenti importi:

a) somme rimaste da pagare sulle spese impegnate per la competenza
propria dell’esercizio 2015, come stabilito all’articolo 2
della presente legge... euro 849.290.884,81

b) somme rimaste da pagare sui residui provenienti dal bilancio di
competenza 2014 e degli anni precedenti, come stabilito
all’articolo 5 della presente legge... euro 1.237.558.920,31
_________________________

Residui passivi al 31 dicembre 2015... euro 2.086.849.805,12




Art. 8
(Riassunto generale delle entrate e delle spese del bilancio di cassa)

1. Il riassunto generale delle somme riscosse e delle somme pagate nell’esercizio 2015 è stabilito come segue:

a) Riscossioni
TITOLO I - Tributi propri della Regione, gettito di tributi erariali o
quote di essi... euro 2.951.612.570,89
TITOLO II - Entrate derivanti da contributi e trasferimenti di parte
corrente della U. E., dello Stato e di altri soggetti... euro 502.608.525,26
TITOLO III - Entrate extra tributarie... euro 289.269.626,97
TITOLO IV - Entrate derivanti da alienazioni, da riscossione di
crediti e da trasferimenti in conto capitale... euro 161.341.672,65
TITOLO V - Entrate derivanti da mutui, prestiti e altre operazioni
creditizie... euro 24.987.534,77
TITOLO VI - Contabilità speciali... euro 852.909.663,58
_________________________

Totale delle riscossioni... euro 4.782.729.594,12

b) Pagamenti
AREA I - Assetto Istituzionale ed Organizzativo... euro 49.558.749,34
AREA II - Programmazione e Bilancio... euro 320.554.904,39
AREA III - Sviluppo Economico... euro 128.390.669,84
AREA IV - Territorio ed Ambiente... euro 163.180.008,19
AREA V - Servizi alla Persona e alla Comunità... euro 3.079.976.191,04
AREA VI - Contabilità Speciali... euro 891.198.431,83
_________________________

Totale dei pagamenti... euro 4.632.858.954,63




Art. 9
(Determinazione della giacenza di cassa presso il Tesoriere al 31 dicembre 2015)

1. Le disponibilità di cassa alla chiusura dell’esercizio 2015 sono accertate in euro 345.964.091,72, in base alle risultanze del bilancio di cassa:

a) Fondo di cassa all’inizio dell’esercizio c/o il tesoriere regionale... euro 196.093.452,23
b) Riscossioni... euro 4.782.729.594,12
c) Pagamenti... euro 4.632.858.954,63
_________________________

Disponibilità di cassa presso il tesoriere... euro 345.964.091,72




Art. 10
(Determinazione dei saldi dei conti correnti accesi presso la Tesoreria Centrale dello Stato)

1. Le somme giacenti sui conti correnti accesi presso la Tesoreria Centrale dello Stato al 31 dicembre 2015 sono di euro 389.547.859,34 così suddivise:

Conto corrente n. 22909 “Risorse CE”... euro 137.366.023,91
Conto corrente n. 22974 “Irap Amministrazioni Pubbliche”... euro 22.400.662,11
Conto corrente n. 22877 “Irap altri soggetti”... euro 210.142.958,06
Conto corrente n. 22953 “Addizionale Regionale Irpef”... euro 19.638.215,26
Conto corrente n. 25024 “Irap e Add.le Reg.le Irpef Stralcio”... euro 0,00
_________________________

TOTALE... euro 389.547.859,34



Art. 11
(Determinazione del risultato di amministrazione)

1. Il risultato di amministrazione alla chiusura dell’esercizio 2015 è determinato nell’importo di euro 675.131.091,65 in base alle risultanze del conto consuntivo del bilancio:
a) Fondo di cassa all’inizio dell’esercizio... euro 196.093.452,23 (+)

b) Riscossioni di cui:
b1) in conto dei residui... euro 1.035.191.735,26
b2) in conto competenza... euro 3.747.537.858,86
______________________ __________________

euro 4.782.729.594,12      4.782.729.594,12 (+)


c) Pagamenti di cui:
c1) in conto dei residui... euro 825.999.711,99
c2) in conto competenza... euro 3.806.859.242,64
______________________

euro 4.632.858.954,63      4.632.858.954,63 (-)
=====================

d) Fondo di cassa presso il Tesoriere al termine dell’esercizio... euro 345.964.091,72 (+)

e) Residui attivi di cui:
e1) provenienti dagli anni 2014 e precedenti .....euro 1.511.345.729,95
e2) lasciati dalla gestione di competenza 2015... euro 983.636.471,38
______________________

euro 2.494.982.201,33      2.494.982.201,33 (+)
=====================

f) Residui passivi di cui:
f1) Provenienti dagli anni 2014 e precedenti.....euro 1.237.558.920,31
f2) Lasciati dalla gestione di competenza 2015... euro 849.290.884,81
______________________

euro 2.086.849.805,12      2.086.849.805,12 (-)


g) Fondo pluriennale vincolato per spese correnti... euro 19.710.633,82 (-)

h) Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale... euro 59.254.762,46 (-)


Risultato di amministrazione al 31 dicembre 2015... euro 675.131.091,65


2. Il disavanzo finanziario alla chiusura dell’esercizio 2015, considerando le quote accantonate e vincolate del risultato di amministrazione, è determinato nella somma di euro 383.832.182,82, corrispondente al debito autorizzato e non contratto.



Art. 12
(Disposizioni speciali)

1. Si approvano le modifiche apportate ai codici SIOPE e ai codici di riclassificazione dei capitoli dello stato di previsione dell’entrata e della spesa del Conto del Bilancio 2015.



Art. 13
(Conto Generale del Patrimonio)

1. La consistenza delle attività finanziarie e patrimoniali alla chiusura dell’esercizio finanziario 2015 risulta stabilita nel Rendiconto Generale, Conto del Patrimonio, in euro 3.136.529.008,91 (Sezione I – Riassunto dei Conti Generali) di cui:
a) per attività finanziarie... euro 2.840.946.293,05
b) per attività patrimoniali... euro 295.582.715,86

2. La consistenza delle passività finanziarie e patrimoniali alla chiusura dell’esercizio finanziario 2015 risulta stabilita nel Rendiconto Generale – Conto Generale del Patrimonio in euro 3.102.965.498,33 (Sezione I – Riassunto dei Conti Generali e Conto Generale “G” – Passività consolidate) di cui:
a) per passività finanziarie... euro 2.165.815.201,40
b) per mutui passivi contratti... euro 663.073.771,93
c) per residui passivi perenti... euro 273.806.525,00

3. L’eccedenza delle attività sulle passività al 31 dicembre 2015 risulta di euro 33.833.510,58 (Sezione I – Riassunto dei Conti Generali).


Art. 14
(Rendiconto Generale)

1. E’ approvato il Rendiconto Generale della Regione per l’esercizio finanziario 2015, di cui all’articolo 66 della legge regionale 11 dicembre 2001, n. 31 (Ordinamento contabile della Regione Marche e strumenti di programmazione), comprensivo dei relativi allegati di cui all’articolo 63 della medesima legge regionale e di tutti gli ulteriori allegati previsti dalla normativa nazionale e regionale di riferimento.


Art. 15
(Dichiarazione d’urgenza)

1. Questa legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.




Allegati

Scarica allegato in formato pdf