Testata sito

 

Glossario

Scarica il glossario (formato PDF, Dimensione: 340KB)Scarica il Glossario in formato PDF
(Dimensione: 340KB).



  • Teleamministrazione
    E' l'amministrazione telematica, cioè l'attività amministrativa svolta attraverso terminali collegati a un centro di elaborazione dati.
  • Teleconferenza
    E' un sistema telefonico che mette in collegamento più persone che si trovano in posti diversi e distanti.
    Con essa si realizza un incontro virtuale in cui i partecipanti si scambiano informazioni, documenti e dati.
  • Telefax
    E' un sistema elettronico che utilizza il telefono per la trasmissione a distanza di documenti, i quali vengono riprodotti in fac-simile dall'apparecchio ricevente.
    Le comunicazioni tra amministrazioni pubbliche che avvengano via telefax sono valide ai fini del procedimento amministrativo una volta che ne sia verificata la provenienza.
  • Telelavoro
    E' il lavoro a distanza, svolto cioè fuori dal luogo in cui tradizionalmente si presta l'attività lavorativa.
    Esso viene, di regola, effettuato attraverso terminali installati nel domicilio del lavoratore e collegati con un computer centrale sito nella sede dell'impresa.
    Esso è stato introdotto nel settore pubblico per razionalizzare l'organizzazione del lavoro e realizzare economie di gestione attraverso l'impiego flessibile delle risorse umane.
  • Termine
    E' il momento a partire dal quale (termine iniziale) o fino al quale (termine finale) un atto o un fatto giuridico avrà efficacia.
    Esso è un elemento accidentale dell'atto amministrativo e, come tale, può essere apposto soltanto agli atti discrezionali.
  • Terziario o terzo settore
    E' il settore di attività economiche legate alla produzione di servizi realizzati da associazioni di volontariato o da cooperative attive in campo sociale e civile che agiscono senza scopo di lucro.
    Le organizzazioni del terzo settore per le loro finalità godono di un regime fiscale di favore.
  • Tesoreria regionale
    E' il servizio di incasso delle entrate e di pagamento delle spese della regione.
  • Testo unico
    È un testo normativo che riordina e coordina le norme regionali relative a settori organici (art. 32, Statuto).
    Esso è approvato con legge regionale e può essere abrogato o modificato, anche parzialmente, solo in modo espresso.
    Il regolamento interno può stabilire procedure semplificate per l'esame e l'approvazione delle parti del testo unico che riproducono la normativa esistente o che contengono modifiche di mero coordinamento.
  • Trasparenza
    E' il principio in base al quale ai cittadini è consentito di esercitare un controllo sull'operato della pubblica amministrazione, al fine di verificarne la correttezza e l'imparzialità.
  • Trattamento di fine rapporto
    E' l'indennità di carattere retributivo dovuta al lavoratore alla fine del rapporto di lavoro.
    In presenza di particolari condizioni, la legge riconosce al lavoratore la possibilità di ottenere una disponibilità anticipata del trattamento di fine rapporto.
  • Tumulto in aula
    E' il clima di forte agitazione con disordini che si crea in aula, durante una seduta del consiglio regionale.
    In caso di tumulto il presidente richiama all'ordine e, in caso di esito infruttuoso, abbandona il seggio e ogni discussione s'intende sospesa.
    Se il tumulto continua il presidente sospende o toglie la seduta: in tal caso il consiglio s'intende riconvocato, con lo stesso ordine del giorno, per il giorno seguente.
 

 
 
Consiglio - Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421