Aree tematiche
  • LEGGE REGIONALE 2 novembre 1972, n. 8 Abr.
    Norme per l'esercizio delle funzioni in materia urbanistica trasferita o delegata alla Regione del D.P.R. 15 gennaio 1972, n. 8.
  • LEGGE REGIONALE 19 maggio 1975, n. 35
    Provvedimenti per agevolare l'attività di pianificazione urbanistica degli Enti locali.
  • LEGGE REGIONALE 22 maggio 1975, n. 45
    Vincoli preordinati alla espropriazione o che comportino inedificabilità contenuti nei programmi di fabbricazione.
  • LEGGE REGIONALE 10 marzo 1979, n. 15 Abr.
    Provvedimenti per l'attuazione di un progetto regionale per lo sviluppo degli insediamenti produttivi nei territori montani.
  • LEGGE REGIONALE 16 maggio 1979, n. 19 Abr.
    Norme relative ai piani di attuazione degli strumenti urbanistici comunali.
  • LEGGE REGIONALE 4 settembre 1979, n. 31
    Interventi edificatori nelle zone di completamento previste dagli strumenti urbanistici generali comunali.
  • LEGGE REGIONALE 24 marzo 1981, n. 8
    Rimessione in termini per gli interventi edificatori nelle zone di completamento previste dagli strumenti urbanistici generali comunali.
  • LEGGE REGIONALE 11 maggio 1982, n. 17
    Efficacia dei programmi pluriennali di attuazione (P.P.A.) ai fini dei vincoli di inedificabilità ed espropriabilità previsti nei programmi di fabbricazione.
  • LEGGE REGIONALE 23 gennaio 1985, n. 3 Abr.
    Rifinanziamento della L.R. 10 marzo 1979, n. 15, provvedimenti per l'attuazione di un progetto regionale per lo sviluppo degli insediamenti produttivi nei territori montani.
  • LEGGE REGIONALE 18 giugno 1986, n. 14
    Norme regionali in materia di controllo e snellimento di procedure urbanistico-edilizie ed in materia di sanzioni e sanatoria delle opere abusive.
  • LEGGE REGIONALE 8 giugno 1987, n. 26 Abr.
    Disciplina del sistema di pianificazione dell'assetto territoriale.
  • LEGGE REGIONALE 19 aprile 1990, n. 22 Abr.
    Legge Urbanistica Regionale.
  • LEGGE REGIONALE 20 novembre 1990, n. 54 Abr.
    Norme integrative della L.R. 19 aprile 1990, n. 22 "Legge Urbanistica Regionale".
  • LEGGE REGIONALE 12 agosto 1991, n. 30 Abr.
    Ulteriore rifinanziamento della L.R. 10 marzo 1979, n. 15 provvedimenti per l'attuazione di un progetto regionale per lo sviluppo degli insediamenti produttivi nei territori montani.
  • LEGGE REGIONALE 19 novembre 1991, n. 34
    Accelerazione dell'attuazione del Piano Paesaggistico Ambientale Regionale (PPAR) e coordinamento di Leggi Regionali riguardanti il territorio.
  • LEGGE REGIONALE 5 agosto 1992, n. 34
    Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio.
  • LEGGE REGIONALE 24 febbraio 1997, n. 18
    Modifica della Legge regionale 5 agosto 1992, n. 34 concernente "Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio".
  • LEGGE REGIONALE 17 dicembre 1999, n. 35
    Disposizione in materia di informazione territoriale e cartografia regionale.
  • LEGGE REGIONALE 16 agosto 2001, n. 19
    Modificazioni alla legge regionale 5 agosto 1992, n. 34 concernente: "Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio".
  • LEGGE REGIONALE 23 febbraio 2005, n. 16
    Disciplina degli interventi di riqualificazione urbana e indirizzi per le aree produttive ecologicamente attrezzate.
  • LEGGE REGIONALE 16 dicembre 2005, n. 34
    Modifiche alla L.R. 5 agosto 1992, n. 34 "Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio".
  • LEGGE REGIONALE 21 gennaio 2011, n. 2
    Modifica alla Legge regionale 5 agosto 1992, n. 34: "Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio"
  • LEGGE REGIONALE 23 novembre 2011, n. 22
    Norme in materia di riqualificazione urbana sostenibile e assetto idrogeologico e modifiche alle Leggi regionali 5 agosto 1992, n. 34 "Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio" e 8 ottobre 2009, n. 22 "Interventi della regione per il riavvio delle attività edilizie al fine di fronteggiare la crisi economica, difendere l'occupazione, migliorare la sicurezza degli edifici e promuovere tecniche di edilizia sostenibile".
  • LEGGE REGIONALE 30 dicembre 2019, n. 43
    Misure urgenti di adeguamento della legislazione regionale
  • LEGGE REGIONALE 17 dicembre 2020, n. 51
    Modifica alla legge regionale 23 novembre 2011, n. 22 “Norme in materia di riqualificazione urbana sostenibile e assetto idrogeologico e modifiche alle leggi regionali 5 agosto 1992, n. 34 ‘Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio’ e 8 ottobre 2009, n. 22 ‘Interventi della Regione per il riavvio delle attività edilizie al fine di fronteggiare la crisi economica, difendere l’occupazione, migliorare la sicurezza degli edifici e promuovere tecniche di edilizia sostenibile’”
  • LEGGE REGIONALE 17 giugno 2021, n. 11

    Modifiche e integrazioni alle leggi regionali 5 agosto 1992, n. 34 “Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio” e 20 aprile 2015, n. 17 “Riordino e semplificazione della normativa regionale in materia di edilizia”

  • LEGGE REGIONALE 1 luglio 2021, n. 14
    Disposizioni in materia di rigenerazione urbana e attività edilizia. Modifiche alla legge regionale 23 novembre 2011, n. 22 e alla legge regionale 8 ottobre 2009, n. 22
  • REGOLAMENTO REGIONALE 23 luglio 1977, n. 6 Abr.
    Attuazione della legge 28.1.1977, n. 10 concernente: "determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione".
  • REGOLAMENTO REGIONALE 26 marzo 1980, n. 11
    Integrazione del regolamento n. 6 del 23 settembre 1977 per l'attuazione della legge 28.1.1977, n. 10 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione». Pubblicato nel B.U. 11 aprile 1980, n. 34.
  • REGOLAMENTO REGIONALE 08 agosto 2012, n. 6
    Attuazione della Legge regionale 23 novembre 2011, n. 22 (Norme in materia di riqualificazione urbana sostenibile e assetto idrogeologico e modifiche alle Leggi regionali 5 agosto 1992, n. 34 “Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio” e 8 ottobre 2009, n. 22 “Interventi della Regione per il riavvio delle attività edilizie al fine di fronteggiare la crisi economica, difendere l’occupazione, migliorare la sicurezza degli edifici e promuovere tecniche di edilizia sostenibile”)